Come risparmiare sulla bolletta? Da Hera 8 pratici consigli per tagliare i costi

gruppo_hera_consigliIn questi tempi di magra e crisi, risparmiare sui consumi domestici fa felice il portafogli e pure l’ambiente. Aspetto non secondario.

Vi proponiamo alcuni semplici e pratici consigli del gruppo Hera, multiutility italiana, operante nei servizi ambientali, idrici ed energetici. Niente che non si sappia già, ma è sempre meglio rinfrescare la memoria.

Ecco gli otto consigli di Hera per risparmiare energia:

1 – In casa, d’inverno, manteniamo una temperatura di 20 gradi, abbassiamola di notte e, se fa caldo, spegniamo i termosifoni. La riduzione di un solo grado assicura un risparmio di circa il 6%.

2 – Non copriamo i termosifoni con pannelli, tende o altro, perché per riscaldare in maniera efficiente il calore ha bisogno di diffondersi nella stanza.

3 – Applichiamo valvole termostatiche ai termosifoni per risparmiare fino al 30%. La valvola termostatica è un sistema che consente di diversificare la temperatura del termosifone in ogni stanza, in base all’uso e all’esposizione.

4 – Se dobbiamo sostituire la caldaia, scegliamo quelle a condensazione con bruciatore modulante in grado di garantire la massima efficienza in qualsiasi condizione di funzionamento (anche a carico parziale).

5 – Rendiamo autonomo l’impianto centralizzato installando dispositivi di contabilizzazione individuale del calore che, permettendoci di ripartire i costi, ci consentono di non sprecare.

6 – Per aumentare l’efficienza dei termosifonisostituiamo i vecchi termoconvettori con i radiatori di calore.

7 – Durante la notte abbassiamo del tutto tapparelle o serrande in modo da aumentare l’isolamento contro il freddo esterno.

8 – Scegliamo di fare l’autolettura per tenere sotto controllo i consumi anomali e pagare solo l’effettivo consumo.

Nei locali pubblici e commerciali

• Utilizziamo orologi programmatori per spegnere o ridurre l’intensità luminosa nei momenti in cui non serve; utilizziamo lampade a Led o fluorescenti per risparmiare fino all’80% lasciando inalterato il grado di illuminazione.

• Utilizziamo pompe di calore ad alta efficienza per il raffrescamento estivo e il riscaldamento invernale.

Fonte: Hera

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: