Giuseppe Nucci, AD Sogin, incontra il sindaco di Latina, Giovanni Di Giorgi, e comunica la fine dello smantellamento dell’edificio turbine

nucci_digiorgiLatina, 24/01/2013 –  L’Amministratore Delegato di Sogin, Giuseppe Nucci, ha consegnato al Sindaco di Latina, Giovanni Di Giorgi, parte del corpo della turbina di bassa pressione, omaggio per la conclusione dello smantellamento dell’edificio turbine della centrale di Borgo Sabotino, una struttura in cemento armato, lunga 128,5 metri, larga 35,5 e alta 24.

Iniziati nell’agosto 2012, i lavori di demolizione dell’edificio, con un volume di 120 mila metri cubi, che durante l’esercizio ospitava le turbine dell’impianto, 3 principali e 2 ausiliarie, hanno prodotto 14.400 tonnellate di cemento, circa il peso del ponte di Brooklyn.

Nel dicembre 2012, Sogin ha, inoltre, emesso i bandi di gara per la riqualificazione dell’area antistante il pontile, demolito nel 2011, e per il ripristino e la manutenzione straordinaria dell’opera di presa dell’acqua dal mare. Leggi il resto dell’articolo

Sogin: demolizione del pontile della centrale di Latina. Il video

CSogin ha completato i lavori di demolizione del pontile della centrale di Latina, una struttura in cemento armato lunga 750 metri, in appena quaranta giorni: dal 17 agosto al 27 settembre 2011, grazie all’impegno di tutti i tecnici operativi 24 ore su 24.

Le tecnologie impiegate hanno permesso di non disperdere in mare e nell’ambiente nessun frammento della struttura.

Leggi il resto dell’articolo

Smantellamento edificio turbine della centrale di Latina: il video di Sogin

C

Entro il 31 dicembre sarà completato lo smantellamento dell’edificio turbine della centrale di Latina, una struttura in cemento armato, lunga 128,5 metri, larga 35,5 e alta 24.

La  demolizione della struttura (120.000 metri cubi), portata avanti da Sogin, azienda di Stato incaricata della bonifica ambientale dei siti nucleari presenti sul territorio nazionale, produrrà 14.400 tonnellate di  cemento, circa il peso del ponte di Brooklyn. Leggi il resto dell’articolo