Marchionne all’inaugurazione Officine Maserati: “Non ci piegheremo alla crisi”

industria“Per volere della mia famiglia e di Sergio Marchionne, nonostante le difficoltà della situazione di mercato abbiamo fatto scelte difficili per poter continuare a produrre in Italia”. Lo ha detto il presidente della Fiat, John Elkann, in occasione dell’inaugurazione delle Officine Maserati di Grugliasco.

Lo stabilimento Maserati di Grugliasco da oggi si chiamerà ‘Avv. Giovanni Agnelli plant’, ha annunciato Elkann, spiegando che si tratta di una scelta per “onorare la memoria di mio nonno in modo speciale, un modo che ricordi la sua figura e soprattutto il rapporto speciale che ha sempre avuto con la sua terra”. Leggi il resto dell’articolo

L’inferno si scatena sull’Ilva

Il più grande stabilimento siderurgico d’Europa chiude i battenti e manda in ferie forzate 5mila operai. L’acciaieria nata in uno dei periodi storici più floridi per l’economia del nostro Paese (anni ‘60), ha reso nota la volontà di chiudere gli stabilimenti, mandando in tilt i lavoratori che da questa mattina, dopo la proclamazione dello sciopero, hanno occupato gli uffici della direzione. “Non vogliamo chiudere”, cerca di rassicurare Adolfo Buffo, direttore dello stabilimento di Taranto. “Questi giorni di mancato lavoro vi saranno retribuiti. Vi assicuro che la proprietà non vuole chiudere definitivamente lo stabilimento, vogliamo andare avanti”. Rassicurazione non convincente per i lavoratori che intanto proseguono la loro protesta, incalzati dalla Fiom-Cgil. “L’azienda – spiega Donato Stefanelli, segretario della Fiom Cgil Taranto – da stasera ferma gli impianti di tutta l’area a caldo. Noi invitiamo i lavoratori che devono finire il turno, a rimanere al loro posto e a quelli che montano domani mattina, di presentarsi regolarmente”.

Leggi il resto dell’articolo