Cristian Ronaldo vende la Scarpa d’oro: 1,5 milioni per i bambini palestinesi

 

MADRID – Il fuoriclasse del Real Madrid, Cristiano Ronaldo ha venduto all’asta la sua Scarpa d’Oro 2011 offrendo 1 milione e mezzo di euro ai bambini di Gaza, vittime dell’aggressione israeliana durante gli otto giorni di offensiva sulla striscia assediata. La somma andra’ agli alunni delle scuole di Gaza. Grande giocatore, grande uomo.

Il giocatore non nuovo a gesti di solidarietà è da tempo “supporter” della causa palestinese.

Hamas e Israele: su Gaza si intravede la tregua

Nella Striscia è il giorno della vittoria per la cessazione dei lanci di missili e dei blits dell’esercito israeliano. Israele mantiene le misure di sicurezza nelle città. I riservisti al confine saranno smobilitati nei prossimi giorni. Sirene d’allarme in mattinata ad Ashqelon per un razzo che è caduto nella Striscia

GAZA – Nelle ultime ore sono cessati i lanci di razzi palestinesi verso Israele e le incursioni dell’aviazione israeliana nella Striscia di Gaza. Grazie al cessate il fuoco mediato dagli Stati Uniti e dall’Egitto, per la prima volta in nove giorni dalle due parti della linea di demarcazione la popolazione ha trascorso una nottata tranquilla. Questa mattina sirene di allarme sono risuonate stamane in due riprese presso la città israeliana di Ashqelon, a nord della Striscia di Gaza. Secondo il sito web Ynet un razzo palestinese lanciato verso Ashqelon sarebbe caduto all’interno della Striscia. Ma poco dopo la diffusione della notizia un portavoce militare israeliano ha fatto sapere che si è trattato di un falso allarme. Leggi il resto dell’articolo